Le attività  

Formazione
del LIAST

 

Scopi dell'Archeologia Sperimentale

 

Didattica

Mostra Ishi

Mostra argilla

Stage di scheggiatura

  Protocolli
di ricerca
  Pubblicazioni
  Collaborazioni
  Come contattarci
 
home
  Omaggio a Silvano Borrelli
 
 

DIDATTICA

Il LIAST trae spunto e utilizza alcuni elementi della ricerca di archeologia sperimentale per la divulgazione della storia della tecnologia antica.

È possibile stabilire incontri didattici nelle scuole elementari, medie e superiori aventi lo scopo di sensibilizzare gli allievi alle vicende dell'evoluzione tecnologica dell'uomo attraverso attività di archeologia didattica da svolgersi presso le scuole. Il LIAST istituisce anche corsi di aggiornamento per docenti interessati alle attività di archeologia didattica.

I programmi didattici si svolgono con moduli di attività pratica dove il dipartimento preistoria realizza esperienze usando la modellistica per far costruire agli allievi modelli di abitazioni primitive, navi e mezzi di trasporto terrestre, vasellame, intreccio, tessitura, panificazione, ecc.; mentre il dipartimento medioevo svolge con lo stesso mezzo un'attività basata sulla costruzione di plastici architettonici in scala ridotta per la comprensione delle vicende legate al fenomeno dell'incastellamento.

Il LIAST organizza anche mostre-laboratorio su argomenti specifici...

Alcuni progetti:

Dimensione uomo Comprendere le difficoltà di vita che l'uomo doveva affrontare nell'ambiente in cui agiva, visualizzarle e considerarle.

Dimensione tempo Capire le distanze del passato attraverso l'evoluzione degli oggetti e dei modi di vita.

Manualità Valutazione delle difficoltà e delle differenti possibilità manuali a distanza di tempo e cultura. Un giovane, per quanto possa essere condizionato dall'ambiente, è sempre più ricettivo e istintivo di un adulto.

Interazioni Il riconoscere in sé capacità manuali diverse da quelle richieste dalla cultura attuale. Acquisire esperienze per capire le varianti tecnologiche e sociali tra il presente e il passato. L'attenta osservazione del comportamento di un giovane può fornire elementi utili per l'indirizzo a un tipo particolare di ricerca.

Visita la mostra
"Acqua, terra, mani e fuoco"
 
Mostra "Acqua, terra, mani e fuoco” Biblioteca Civica di Giaveno (TO)
Gennaio 2004
 
Mostra "ISHI, lo specchio del passato” - Chalet Allemande, Parco Culturale "Le Serre" di Grugliasco (TO)
Novembre 2004