Galleria fotografica  
 
Utensileria preistorica  
 

Metalli

 
 

Terracotta

 
 

Forno preistorico

 
 

Capanna celtica

 
 

Scheggiatura

 
 
Stage di scheggiatura della selce
La selce è uno dei primi materiali litici usati dall'uomo preistorico per ricavarne utensili taglienti. Ridurre un nodulo o un arnione in buone schegge è una delle prime operazioni che lo sperimentalista impara.
Saper manovrare i percussori e i ritoccatori diventa necessario per capire o almeno intuire la funzione dei presunti utensili che si rinvengono negli scavi archeologici o nelle raccolte di superficie. È altrettanto necessario imparare a osservare e riconoscere nelle schegge e nei presunti utensili ottenuti durante l'esercitazione, i segni caratteristici che ogni percussore o ritoccatore lascia sul pezzo, così da poterli confrontare e individuare sui reperti autentici. Un percussore "duro" (pietra o corno) e uno "morbido" (legno), creano, infatti, sulla scheggia segni più o meno marcati, caratteristici e inconfondibili dello strumento utilizzato.
Operatori intenti nella scheggiatura durante lo stage.
   
Per ottenere risultati soddisfacenti
occorrono molte ore di allenamento.
L'attestato testimonia la partecipazione ai nostri incontri propedeutici.